<3 Amazon

Perche’ mi piace Amazon?

Ieri ho avuto un disguido con la consegna di un acquisto. Stamattina ho scritto una mail dal sito di Amazon e meno di un’ora dopo ho ricevuto questa risposta:

Gentile Rossella,

Mi dispiace molto per i disagi subiti con il nostro corriere SDA e la ringrazio per la segnalazione.

Ho provveduto a rigirare la sua segnalazione al corriere SDA.

Ci riteniamo pienamente responsabili della spedizione e consegna dei nostri articoli e consideriamo molto seriamente questo tipo di reclami. Ogni qualvolta un articolo dovesse essere danneggiato o smarrito durante la spedizione viene sostituito a nostre spese, per questo monitoriamo i nostri corrieri molto attentamente.

L’incidente accaduto si riflette negativamente su Amazon.it, è per questo che la sua segnalazione verrà utilizzata per riesaminare il servizio fornito da SDA.

Grazie per la sua segnalazione.

Cordialmente

Ciro R.

L’azienda più attenta al cliente del mondo. http://www.amazon.it

Per ulteriore assistenza, consulta le nostre Pagine d’aiuto: http://www.amazon.it/aiuto

Poi c’e’ la domanda: ho risolto il suo problema? Se si’ clicchi qui, se no clicchi… (sotto). Ecco, non lo so se ha risolto il mio problema, devo vedere se arriva il pacco e se arriva in fretta, pero’ devo dire che la prontezza e la cortesia mi fanno sempre piu’ apprezzare Amazon.

Quando ho cominciato a usarlo, tantissimi anni fa, quando c’era solo Amazon.com, un pacco grossissimo tardava ad arrivare. Avevo scritto dicendo che, fra i molti libri, ce n’era uno che volevo regalare per un compleanno. Mi hanno rispedito TUTTI i libri per corriere.

Quando, qualche settimana dopo, e’ effettivamente arrivata la prima spedizione, ho scritto per sapere come fare per restituirgliela e Amazon.com mi ha detto di considerare se non fosse meglio donare i libri a una biblioteca, visto comunque il costo delle spese di spedizione ecc.

Cosi’ ho fatto e da allora sono loro entusiasta cliente

Annunci

S.U.S.A.

Una bellissima iniziativa: pace, natura, arte, una catena umana. Mi sono già registrata per parteciparvi: per mia fortuna il sentiero passa proprio dietro la mia scuola e posso arrivarci in tempo. Vieni anche tu!

Nel migliore dei mondi possibili

Ore 17.10 circa, ultimo consiglio di classe di questa tornata, la rappresentante dei genitori chiede: “Ma professoressa cosa fa di programma quest’anno che i ragazzi sono così entusiasti?!?” Mi si circonflettono le sopracciglia in una domanda quasi perplessa pensando ai Romantici e agli esercizi del FCE. “Sono contenta che piaccia a sua figlia!” Gli altri genitori a sostegno: “Oh no, piace a tutta la classe.” In effetti è una classe speciale.

Tornando a casa trovo sulla porta il catalogo per cui ho tradotto quest’estate, con un biglietto di pugno della Direttrice dell’istituzione che mi ringrazia per il lavoro. Pagato. Puntualmente.

Fantascienza? No, il migliore dei mondi possibili, un tranquillo martedì di novembre.

E domani che sciopero quasi quasi faccio un salto alla mostra 😉